La Caprese

La caprese. Uno dei dolci caratteristici della Campania nasce a Capri, per errore, da un pasticciere che nel fare una torta per due americani, dimenticò di metterci la farina. È una torta di rapida preparazione, semplice e con ingredienti deliziosi.

 

Per una tortiera da 24 cm circa io ho usato queste dosi:

250 grammi di mandorle tritate grossolanamente, 250 grammi di zucchero semolato, 200 grammi di cioccolata fondente, 6 tuorli, 6 albumi, 150 grammi di burro, 1 cucchiaino di lievito per dolci, due cucchiai di cacao amaro, un pizzico di sale., una tortiera da circa 24 cm imburrata e infarinata.

Vi consiglio di preparare tutta la linea degli ingredienti, già pesati, sul tavolo in modo da non perdere tempo nell’assemblaggio.

Mettere il burro e la cioccolata a fondere a bagnomaria.  Nel frattempo aggiungere il pizzico di sale all’albume e montare a neve usando le  fruste elettriche.

Fatto questo  passate a montare le uova (con le fruste elettriche, anche se sporche di albume, non fa nulla)  con tutto lo zucchero.  Aggiungete a questo il burro fuso con la cioccolata fondente (non bollente) e azionate ancora le fruste per amalgamare. Mettete in una bolle le mandorle tritate, il lievito e il cacao, rimestate bene, poi aggiungete l’impasto di uova zucchero cioccolata e burro. Amalgamate con una spatola.

A questo punto potete aggiungere gli albumi montati, un po’ per volta, facendoli incorporare. Vanno rimestati sempre dal basso verso l’alto.

Quando il colore sarà uniforme,

versate nella tortiera e mettete in forno (già caldo) a 165 gradi per circa 50 minuti (prima di estrarre definitivamente dal forno fate la prova dello stuzzicadenti. Infilatelo nella torta. Se esce asciutto va bene cosi, altrimenti lasciate cuocere ancora un po’). Capovolgete la torta su un vassoio e cospargete (una volta raffreddata) con zucchero a velo.

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *